Privacy policy

TONI & GUY Milano srl, Via Bernardino Telesio 2 – 20145 Milano – Cod. Fisc e P. Iva 11902250155

 

D.Lgs. 196/03 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) INFORMATIVA

 

Desideriamo fornirLe le informazioni previste dall’art. 13 della legge in oggetto (nel seguito, brevemente, anche chiamato “Codice Privacy”). Nel testo che segue, l’espressione “dato personale” designerà qualunque dato o informazione a Lei relativo, da Lei comunicato per iscritto od oralmente, o quale ricavabile da documenti, atti o registrazioni di qualsiasi tipo; il termine “trattamento” indicherà il compimento di una o più delle seguenti attività: qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la cessione a titolo gratuito e/o oneroso, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati, operata sui Suoi dati personali da o per conto della scrivente società.

1) i dati personali a Lei relativi sono stati o saranno raccolti e trattati (con modalità elettroniche o manuali, secondo le circostanze) secondo quanto sopra indicato ed in relazione al rapporto commerciale da instaurare o in atto, nonché al fine di comunicazioni pubblicitarie e/o promozionali, quali, a titolo esemplificativo, promemoria per appuntamenti già presi o l’invito ad eventi o manifestazioni;

2) nel trattare i dati personali Toni Guy Milano srl si conformerà in ogni momento e circostanza ai principi e comportamenti indicati dal Codice Privacy; in particolare, i dati personali, a Lei riferiti saranno:

trattati in modo lecito e secondo correttezza;

raccolti e registrati per gli scopi sopra illustrati e utilizzati in operazioni non incompatibili con tali scopi;

sottoposti ad aggiornamento ogni volta che sarà necessario;

pertinenti e non eccedenti rispetto alle finalità di raccolta e di trattamento;

conservati in una forma che consenta la Sua identificazione per un periodo non superiore a quello necessario agli scopi della raccolta e del trattamento come sopra indicati;

3) la comunicazione a Toni Guy Milano srl di alcuni dei dati personali di cui alla presente (e così, in via esemplificativa, dei Suoi dati identificativi, del Codice Fiscale e della partita IVA, nel caso si richiedesse l’emissione di fattura) è obbligatoria in base a normative vigenti (ad esempio in materia fiscale). Senza tali dati, non sarà possibile instaurare o proseguire il rapporto ai fini del quale i dati sono a Lei richiesti;

4) i dati personali a Lei relativi potranno inoltre ed in ogni caso essere anche comunicati:

-alle persone, società o enti socie, controllanti, controllate e collegate o che svolgono attività di direzione e coordinamento – ai sensi degli artt. 2359, 2497 sexies e 2497 septies Cod. Civ. – della scrivente società, in Italia ed all’estero, ed ai loro dipendenti o consulenti;

-a soggetti cui, a seconda delle circostanze, la comunicazione e la diffusione dei dati personali sia consentita per legge, senza necessità di un Suo apposito consenso, entro i limiti necessari allo scopo;

-a soggetti cui siano affidati servizi che presuppongono la conoscenza di dati personali a Lei riferiti che agiscono in qualità di Incaricato del Trattamento ai sensi dell’art. 30 del citato Codice Privacy, sotto il diretto controllo della scrivente (e così, ad esempio la società incaricata della sorveglianza dell’accesso ai negozi; la società incaricata della fornitura di servizi di elaborazione software, e così via);

-ad avvocati o consulenti legali e fiscali che, assistendo la nostra società in ambito giudiziale o stragiudiziale, possono di volta in volta essere nominati Responsabile o Incaricato del Trattamento ai sensi degli articoli 29 e 30 del citato “Codice Privacy”, sotto il controllo della scrivente;

-a soggetti terzi cui siano affidati di volta in volta servizi di trasmissione, spedizione, comunicazione, inoltro di valori, messaggi – anche elettronici – stampati, plichi o colli (quali, ad esempio agenzie bancarie e postali, spedizionieri e società di recapito);

5) in relazione ai dati personali a Lei riferiti, l’art. 7 del Codice Privacy Le conferisce tra l’altro il diritto di conoscere in qualsiasi momento l’origine, l’esistenza, la logica e le finalità o modalità del trattamento, nonché i nominativi del titolare, dell’eventuale responsabile e del rappresentante eventualmente designato al di fuori dell’Unione Europea, oltre che del soggetto o dei soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; sempre in qualsiasi momento, Lei potrà ottenere che i dati suddetti siano messi a Sua disposizione in forma intelligibile, aggiornati, rettificati, integrati o cancellati, e, se trattati in violazione di legge, cancellati, trasformati in forma anonima o assoggettati a blocco; potrà infine opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati.

Il testo integrale dell’art. 7 citato e del Codice Privacy è qui di seguito riportato;

6) Titolare del trattamento dei dati personali di cui alla presente informazione è la società scrivente, nella persona del suo legale rappresentante pro-tempore (alla data della presente: Sergio Carlucci); il Titolare potrà incaricare del trattamento dei dati personali di cui alla presente alcune persone fisiche, eventualmente alle dipendenze o che collaborano con società terze che prestano i servizi individuati al precedente punto 4), i cui estremi identificativi saranno tempestivamente forniti agli interessati, previa richiesta, dal Titolare del trattamento.

 

  1. Lgs. 30-6-2003 n. 196

Codice in materia di protezione dei dati personali.

Pubblicato nella Gazz. Uff. 29 luglio 2003, n. 174, S.O.

TITOLO II    Diritti dell’interessato

  1. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
  4. a) dell’origine dei dati personali;
  5. b) delle finalità e modalità del trattamento;
  6. c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  7. d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
  8. e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  9. L’interessato ha diritto di ottenere:
  10. a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  11. b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  12. c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  13. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
  14. a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  15. b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.