« « Explore

Toni&Guy

NEWS

What’s happening

TONI&GUY per Richmond SS20 MFW

TONI&GUY per Richmond SS20 MFW 16 giugno 2019

Domenica 16 giugno il nostro Artistic Team, guidato da Fabrizio Palmieri, direttore creativo dell’Academy di Via Settembrini, ha curato l’hairstyling di una delle passerelle più attese della MFW: quella di John Richmond!

Il mondo dei Ravers e dei Clubbers: è questa l’ispirazione della sfilata e dell’hairstyle studiato senza dimenticare le origini inglesi del Brand, guardando un po’ al passato e sottolineandone la british attitude. Lo stile dei modelli non viene stravolto, ma reinterpretato: sulle forme e sui capelli più lunghi è stata fatta una “Under Braid”, una treccia non visibile che riesce però a creare un movimento minimal sollevando i capelli, alleggerendone la struttura e spingendoli naturalmente all’indietro.

Per gli uomini invece, parte fondamentale dello show, è stata fatta una tessitura a struttura separata creando separazione e volume grazie ai prodotti professionali di label.m; l’asciugatura a naturale ha permesso di creare un look contemporaneo, sempre in stile clubbers anni ’80.. tutto molto John Richmond!

Prodotti utilizzati: label.m Texturising Volume Spray, label.m Volume Mousse, label.m Soft Wax.

What’s happening

TONI&GUY per Philipp Plein SS20 MFW

TONI&GUY per Philipp Plein SS20 MFW 15 giugno 2019

Sabato 15 giugno Tina Outen, con il supporto di Ryan David Concannon, ha guidato l’Artistic Team di TONI&GUY per realizzare quattro diverse tipologie di Hairlook su più di 80 modelli e modelle, truccati come i famosissimi Kiss, per quella che non è stata solo una sfilata, ma uno show incredibile che ha lasciato tutti senza parole: stiamo parlando della passerella Moda Uomo SS20 proposta a Milano da Philipp Plein. Uno scenario apocalittico, un’atmosfera alla “Mad Max”, nessuna regola e una scenografia stupefacente per una passerella infuocata al ritmo del rock’n’roll che ha visto la partecipazione di tantissime guest star: da Shaun Ross alla Dark Polo Gang, dalla famiglia Icardi al giocatore dell’Arsenal Aubameyang, numerosissimi i vip che erano in prima fila a godersi lo spettacolo più grandioso della fashion week milanese.

L’ispirazione della sfilata di Philipp Plein è stata unica: una tribù forte e libera dallo stile inconfondibile, spettacolare, glamour che richiama l’anima di uno show che verrà ricordato per molto tempo e che è stata utilizzata per creare gli hairlook. Il primo è “CRY BABY LOOK”, uno stile che crea nella parte frontale un’altezza esagerata e un feeling quasi wet per poi lavorare la parte laterale in modo da far aderire bene il capello alla testa; il secondo vede come protagoniste delle trecce sottili intersecate a dei chiodi per creare un look sexy dall’effetto molto vissuto; il terzo look ha un’ispirazione Glamrock, la riga laterale è bassa e le onde destrutturate danno movimento nascondendo una coda sotto i capelli sciolti infine abbiamo il look più vicino allo stile “Mad Max”, una tessitura che ha esagerato il look naturale dei modelli aggiungendo del movimento a capelli corti e lunghi.

Prodotti utilizzati: label.m Extra Strong Mousse, label.m Protein Spray, label.m Hold & Gloss Spray, label.m Therapy Rejuvenating Oil Mist, label.m Dry Volumising Paste.

What’s happening

TONI&GUY per Marco De Vincenzo SS20 MFW

TONI&GUY per Marco De Vincenzo SS20 MFW 12 giugno 2019

La nostra MFW per la moda uomo SS20 è iniziata mercoledì 12 giugno al Pitti di Firenze con la sfilata di Marco De Vincenzo, nella splendida e suggestiva cornice del Tepidarium del Roster immerso nel verde del Giardino dell’Orticultura.

“è un uomo che riesce ad esprimersi attraverso la moda, che osa e si concede questa libertà. Ma la moda si trova sempre a metà strada tra il comfort e la bellezza.” Una collezione all’apparenza semplice che nasconde dei twist che donano carattere ed unicità ad ogni look: un doppio concetto che Ryan David Concannon, team leader dell’Artistic Team per questa sfilata, ha reinterpretato creando, attraverso un Textural Mix, un doppio stile. La parte frontale caratterizzata da un look lucido (ma non wet) e da movimenti delineati e costruiti, lascia infatti spazio ad una maggior naturalezza e spontaneità nella parte posteriore. Ogni look è stato curato per adattarsi ai modelli, seguendo le linee dei loro volti.

Prodotti utilizzati: label.m Wax Spray, label.m Gel, label.m Anti-Frizz Cream, label.m Volume Mousse, label.m Hold & Gloss Spray